Archivio Centrale dello Stato

Visite all’Archivio

L’Archivio centrale dello Stato propone visite guidate dell’Istituto che consentano alla cittadinanza di entrare in contatto diretto con il mondo degli archivi storici statali, luoghi di conservazione della memoria, di ricerca storica, di tutela di diritti e della democrazia.

Visite all’Archivio

La visita, della durata di un’ora, comprende un percorso nella sede monumentale, nella Sala di studio, nella Biblioteca, nella Sala dell'Araldica e delle Raccolte speciali, con la visione diretta e la contestualizzazione di alcuni documenti che l'Istituto conserva. 

Scuole, Università, Associazioni culturali e altri Enti pubblici o Privati possono prenotare una visita dell’Istituto. È possibile concordare una specifica tematica, in modo che il percorso risulti armonizzato con le finalità dell’ente richiedente.

Le visite guidate sono gratuite. 

Responsabile:
Simonetta Ceglie
+39 06 54548454
simonetta.ceglie@cultura.gov.it


 

Delegazioni straniere in visita

L'Istituto accoglie e svolge attività di valorizzazione per le Rappresentanze diplomatiche estere interessate a conoscere l'Archivio.

La sezione documenta la presenza di molte Istituzioni straniere in Italia, quali Ambasciate presso il Quirinale e presso la Santa Sede, Istituti di Cultura e Accademie Culturali, Istituzioni internazionali ed eurocomunitarie, Istituti universitari di Storia, Diritto e Relazioni internazionali.
Alle visite sono spesso seguite richieste di collaborazione con omologhi Istituti stranieri.

 

Referente:
Antonio Frate
+39 06 54548523
antonio.frate@cultura.gov.it