Archivio Centrale dello Stato

โ€œ๐—ฆ๐˜‚๐—ฐ๐—ฐ๐—ถ๐˜€๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฐ๐—ถ๐˜โ€: ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฟ๐˜‚๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฟ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐˜€๐—ฐ๐—ถ๐˜๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น’๐—”๐—ฏ๐—ฏ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐— ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ฐ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—ป๐—ผ

โ€œ๐—ฆ๐˜‚๐—ฐ๐—ฐ๐—ถ๐˜€๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฐ๐—ถ๐˜โ€: ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฟ๐˜‚๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฟ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐˜€๐—ฐ๐—ถ๐˜๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น’๐—”๐—ฏ๐—ฏ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐— ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ฐ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—ป๐—ผ

๐Ÿญ๐Ÿฑ ๐—ด๐—ฒ๐—ป๐—ป๐—ฎ๐—ถ๐—ผ ๐Ÿญ๐Ÿต๐Ÿฐ๐Ÿฐ: ๐—ฝ๐—ฟ๐—ถ๐—บ๐—ฎ ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐˜€๐˜‚๐—น๐—นโ€™๐—”๐—ฏ๐—ฏ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐— ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ฐ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—ป๐—ผ

Nel corso della sua storia millenaria, il monastero di Montecassino – il secondo piรน antico dโ€™Italia tra i 12 monasteri fondati da San Benedetto da Norcia – ha subรฌto distruzioni, saccheggi, terremoti e successive ricostruzioni.
Diventa perรฒ a noi tristemente celebre per i bombardamenti che, da gennaio a maggio del 1944, lo vedono al centro della ๐—•๐—ฎ๐˜๐˜๐—ฎ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐— ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ฐ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—ป๐—ผ, un evento storico dai complessi e controversi retroscena internazionali.
Il monastero, situato in una parte cruciale della Linea Gustav, viene infatti bombardato dalle forze alleate che lo ritengono erroneamente una base dโ€™osservazione tedesca.
I diari dei monaci attestano lโ€™evacuazione dei civili, il trasferimento a Roma dei tesori abbaziali e il lancio della prima granata che distrugge il Chiostro del Priore, nella notte del 15 gennaio 1944.
Nel giro di pochi mesi, i bombardamenti di entrambi gli opposti schieramenti riducono l’Abbazia a un cumulo di macerie.
La distruzione totale dell’abbazia benedettina fu considerata a ragione la perdita piรน dolorosa e irreparabile del nostro patrimonio artistico.

 

Prospetto con ricostruzione della Chiesa Cattedrale, lotto nยฐ 1, sezione longitudinale, rapporto 1:100

Prospetto con ricostruzione della Chiesa Cattedrale, lotto nยฐ 1, sezione longitudinale, rapporto 1:100

 

โ€œ๐—ฆ๐˜‚๐—ฐ๐—ฐ๐—ถ๐˜€๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฐ๐—ถ๐˜โ€

Come recita il motto latino che orna lo stemma dell’Abbazia, tuttavia, solo 5 anni dopo iniziano i lavori di restauro, secondo la formula โ€œcomโ€™era e dov’eraโ€.
La ricostruzione dell’imponente edificio, sottoposto a vincolo di tutela dalla Legge 1ยฐ giugno 1939 n. 1089, in quanto dichiarato monumento nazionale, viene finanziata dallo Stato Italiano, con il supporto di fondi privati. Nel programma generale tecnico si prospetta una spesa di 1.600.000.000 L .
In un breve giro di anni, pur con tutte le problematiche connesse alla ricostruzione, nel contesto delle teorie del restauro e nel clima socio-politico dell’Italia di allora, l’Abbazia diventa l’emblema della ricostruzione dei nostri monumenti.
Attraverso le serie documentarie e i volumi della Biblioteca dellโ€™Istituto, รจ possibile ricostruire le fasi del combattimento e di ricostruzione postbellica degli anni Cinquanta del Novecento.

Galleria

Per la ricerca nei fondi

Principali fasi del conflitto:
– Ministero dellโ€™Interno, Gabinetto, Archivio generale, fascicoli correnti (1944-1946);
– Presidenza del Consiglio dei Ministri, Gabinetto, RSI, Segreteria particolare del sottosegretario Francesco Barracu (1943-1945).
Iniziative post-belliche e atti commemorativi:
– Ministero della pubblica istruzione, Gabinetto, Archivio generale, Gabinetto Misasi (1970-1972);
– E 42, Servizi finanziari e amministrativi (1937-1944);
– Ministero dei Lavori pubblici, Direzione generale dei servizi speciali, Divisione XXVIII, Danni di guerra (1943-1956);
– Ministero del Turismo e dello spettacolo, Direzione generale dello spettacolo, Cinema, Lungometraggi, Fascicoli per opera CF 16-10994 (1946-1965).

Per la ricerca in Biblioteca:

La ricostruzione dell’Abbazia di Montecassino, di Tommaso Breccia Fratadocchi, 2014 Gangemi Editore
Il bombardamento di Montecassino – Diario di Guerra, di E. Grossetti – M. Matronola, a cura di Faustino Avagliano, Miscellanea Cassinese (coll. V N. 389)
Montecassino,ย  a cura di David Hapgood e David Richardson, 1985, Rizzoli Editore (Coll V N. 595)
Inferno a Cassino, a cura di Harold L. Bond, 1965 Ed. Mursia (Coll. V N. 67)

Data:
19 Gennaio 2023

Ultimo aggiornamento:
20 Gennaio 2023, 11:19